CMake e versioni alternative delle librerie

A seconda dell’ambiente per il quale si sta sviluppando, ci troviamo a dover utilizzare nei nostri progetti alcune librerie in una versione alternativa rispetto a quella installata nel sistema.

CMake permette di specificare nella sua “find_package()” la versione che vogliamo includere nel nostro progetto;  tuttavia qualora questa versione non sia installata nei path di default del sistema, la find_package non sa come fare per reperire la versione che gli abbiamo indicato.

Per poter indicare percorsi alternativi quindi si possono indicare i vari PREFIX in questo modo:

set (CMAKE_PREFIX_PATH /path/desiderato )

Così facendo la successiva find_package andrà a verificare la presenza di quanto richiesto anche in quel punto del filesystem.